Chi Siamo

Lo Sci Club

Lo Sci Club nasce nel 1974 per volontà di un gruppo di sciatori di Ferriera (Frazione del Comune di Buttigliera Alta in provincia di Torino) e prende il nome dalla Torre di Avvistamento di epoca medioevale che si staglia sul colle tra l’abitato di Ferriera e quello di Buttigliera Alta.

La sua sede attuale si trova a Ferriera, sulla S.S. 25 ad una decina di km dalla cittadina di Rivoli in direzione Frejus e a due km da Avigliana (città turistica famosa per i due laghi morenici, il castello medioevale e il centro storico con la Torre dell’orologio). Risalta ad ovest il simbolo principale della Valle di Susa, la Sacra di S. Michele, che con la sua posizione dominante dalla rocca del monte Pirchiriano veglia da secoli sull’ingresso della valle.

sede_sociale_sci_club_la_bicoca
sede_sociale_sci_club_la_bicoca
sede_sociale_sci_club_la_bicoca
sede_sociale_sci_club_la_bicoca

Dal 1974 si sono succeduti come Presidenti del club i Sig.ri:

  • Guglielmone Giuseppe (fondatore)
  • Novarese Giuseppe
  • David Vittorio
  • Faoro Remo (Presidente Onorario)
  • Braghiero Guglielmo (in carica)

Dal 1974 al 1984 l’associazione ha avuto un numero di soci annuali stabilizzato in 300/350 tesserati. Dal 1985 ci fu un costante aumento, contando nell’anno 2000 ben 1300 soci e organizzando gite domenicali da 540 a 560 partecipanti. Nove o dieci pullman che ogni domenica transitavano per le strade innevate della Valle di Susa con i simboli dello sci club La Bicoca.

Si sono programmati corsi di sci (dal principiante all’agonismo) con 32 maestri in contemporanea e per mettere la ciliegina sulla torta si organizzarono week end nelle più belle stazioni sciistiche italiane e francesi.

Fiore all’occhiello dello sci club è diventata la settimana bianca e il week end nelle Dolomiti. E’ ormai dall’anno 1989 che si organizzano le suddette gite nei comprensori dolomitici iniziando con i weekend fino all’anno 1995, anno in cui si organizzò  la prima settimana bianca. Dall’anno 1998 si iniziò ad organizzare in contemporanea, sia la settimana bianca sia il weekend nel mese di febbraio. Dal 2012 abbiamo aggiunto il weekend lungo a marzo (dal giovedì alla domenica) a Madonna di Campiglio.

I comprensori da noi frequentati spaziano da S. Martino di Castrozza, al Civetta, al Latemar / Pampeago / Obereggen, a Lusia, a Passo San Pellegrino e poi il favoloso giro del Sella Ronda con l’Alta Badia, il Pordoi, la Val Gardena e le favolose piste della Sasslong A e B e la Gran Risa e per finire: Cortina. dal 2012 si sono aggiunti i comprensori di Madonna di Campiglio, Marilleva, Folgarida, Pinzolo, Passo del Tonale, Pejo, Ponte di legno.

Nell’anno 2005 il nostro Sci Club è stato inserito come “Sci Club Onorario” nel gruppo Dolomiti aggiungendo così una ulteriore soddisfazione e una stella di merito al lavoro svolto dal gruppo direttivo.

Il proponimento basilare è quello di permettere a tutti, ma proprio a tutti, di praticare lo sci. Per questo motivo lo staff direttivo si impegna per agevolare i nuclei famigliari e tutti coloro che, giovani e meno giovani, vogliono trascorrere una giornata spensierata sulle piste da sci soffermandosi di tanto in tanto a fare due chiacchiere ammirando gli splendidi scenari.

Il nostro sci club, che un tempo si divideva tra comprensori italiani e stazioni transalpine, da alcuni anni si rivolge solamente alle piste oltre frontiera per il semplice motivo che dalle stazioni francesi riceviamo offerte più vantaggiose e dove ormai troviamo sempre piste ben curate e impianti all’avanguardia. In fondo recepiamo le richieste della gente, dal turista della domenica allo sciatore esperto,  tutte quelle persone che vogliono dimenticare per un giorno i problemi quotidiani e che non pensano solo all’agonismo ma che trovano piacere anche in una sosta per godersi i panorami.

Il nostro motto è: “PENSATE A DIVERTIRVI… al resto pensiamo noi”

Per la settimana bianca dell’anno 2005 erano iscritti ben 200 soci che hanno spaziato in sei località Dolomitiche affascinati dalle piste, dagli impianti, dai panorami, dall’accoglienza e dalle serate danzanti organizzate come aggregazione e relax. Durante la settimana siamo ospitati negli hotel di Fiera di Primiero e gli spostamenti verso le località sciistiche (diverse tutti i giorni) avvengono sempre con i nostri pullman. Dei buoni pasto per il pranzo (da accordi con alcune località sciistiche), vengono consegnati a tutti i partecipanti in modo da poter usufruire dei ristoranti in quota e coloro che non sciano possono visitare le località turistiche frequentate dal club. Nell’anno 2006 abbiamo raggiunto il numero di 221 iscritti e con vero rammarico abbiamo dovuto rifiutare oltre 40 iscrizioni per mancanza di posti alberghieri (avevamo riempito 4 hotel con 5 pullman + un pulmino). Ora per motivi logistici le iscrizioni vengono contenute nel numero di 200 persone.

Grazie ad alcuni sponsor che da anni ci accompagnano e ci sostengono, i nostri soci possono scegliere materiali di prestigio, avere sconti agevolati o trovare soluzioni alle loro aspettative per ogni occasione sia riguardo allo sport (ORGEAS 3 – ALMESE – via Rubiana 1 bis, angolo Via Roma – tel. 366.137.85.98) all’assistenza nelle stazioni francesi (agente promotore Caglio di Venaria Reale) ai trasporti (ditta Cavourese di Cavour) e all’assicurazione. In più, molti altri sponsor minori ma non per questo meno importanti, ci permettono di divulgare la conoscenza del nostro sci club con un depliant molto accattivante impostato e stampato dalla tipografia Grafica Stampa Rivoli.

Vengono con noi i nonni, i genitori, i figli e i nipoti e questo da sempre…. perchè gli anni passano ma la fiducia rimane. E’ per noi una grande soddisfazione e un riconoscimento al nostro impegno e mette in risalto quello che è stato il proponimento iniziale: creare una grande famiglia e un gruppo molto unito…. lo Sci Club “La Bicoca”

LA NOSTRA MIGLIOR PUBBLICITA’ SONO I SOCI CHE DA ANNI CI ACCOMPAGNANO PORTANDO A CONOSCENZA DELLA GENTE LA NOSTRA PROFESSIONALITA’ SERIETA’ E ALLEGRIA