Nuove Regole Governative Anti Covid-19 dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022

Nuove Regole Governative Anti Covid-19 dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022

Riportiamo qui il paragrafo del decreto che ci riguarda stralciato dal documento promulgato dal governo in data 15/12/2021

VIAGGI DA E PER L’ESTERO

Per quanto riguarda gli spostamenti da e verso l’estero, indipendentemente dal mezzo utilizzato, il Governo ha deciso di introdurre l’obbligo del tampone a partire dal 16 dicembre, anche per chi proviene da un paese UE anche per i vaccinati. In pratica dal 16 dicembre e fino al 31 gennaio per entrare o rientrare in Italia, anche dai paesi europei, sarà necessario un test molecolare per mezzo di tampone effettuato nelle 48 ore prima dell’ingresso del territorio nazionale, o un test antigenico con tampone nelle 24 ore antecedenti all’ingresso in Italia.

In relazione agli spostamenti su auto propria o su mezzi stradali, questa disposizione sarà applicabile reintroducendo specifici controlli, eventualmente a campione, alle frontiere. I BUS verranno tutti controllati

Chi rientrerà dai paesi della UE e paesi limitrofi, anche se vaccinato dovrà presentare al momento del controllo il Passenger Locator Form in formato digitale mediante la visualizzazione dal proprio dispositivo mobile oppure in copia cartacea stampata, il Green Pass e la certificazione di essersi sottoposto, nelle quarantotto ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale ad un test molecolare , effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo, oppure a un test antigenico, effettuato per mezzo di tampone e risultato negativo, nelle ventiquattro ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale.

In caso di mancata presentazione di una delle suddette certificazioni, fermo restando l’obbligo di sottoporsi al test molecolare o antigenico, l’ordinanza del ministero della salute prevede la misura dell’isolamento fiduciario per cinque giorni presso l’indirizzo indicato dal Passenger Locator Form, con l’obbligo di sottoporsi a un test molecolare o antigenico , effettuato per mezzo di tampone, alla fine di detto periodo

Pertanto, ritenendo gravoso per tutti i nostri soci  il dover fare i tamponi ogni volta col rischio di ritrovarci oltre frontiera col tampone scaduto per alcuni, ci siamo organizzati per fare le uscite domenicali delle nostre gite per il mese di gennaio nei comprensori italiani

E’ stato variato il calendario che potete trovare in questo sito – Purtroppo non avremo le agevolazioni sui prezzi come per la Francia ma lo sci club si impegna a scontare in parte le maggiorazioni sugli skipass.

Per salire sui pullman sia di linea che a noleggio con conducente serve sempre il Green Pass, o base o rafforzato, indipendentemente dal colore della zona (bianca, gialla o arancione). A bordo del mezzo è obbligatorio l’uso della mascherina indipendentemente dal distanziamento tra le persone (derogabile tra congiunti). Attualmente la capienza dei mezzi pubblici urbani resta fissata all’80% …. il che significa un max di 40 persone sui nostri pullman.

Le uscite domenicali si svolgeranno con un minimo di 35 (trentacinque) e un massimo di 40 (quaranta) iscritti.

Le modalità di iscrizione alle gite non sono  variate, devono pervenire entro il giovedì alle ore 20,00 antecedente la gita

Sempre disponibili per ulteriori informazioni e/o chiarimenti al n° 366.344.7137

A fine gennaio vedremo se ci saranno altre novità. Vi preghiamo di seguire il nostro sito per rimanere informati